Home » Ecosostenibilità, Scienza » 1,2 MegaWatt dal mare: è realtà in Irlanda.

1,2 MegaWatt dal mare: è realtà in Irlanda.

Ho sentito la notizia oggi pomeriggio a tg Leonardo su rai3 e per quanto ne sapeesi io era solo un progetto su carta invece ora è un progetto pilota che è attivo e sembra dareo ottimi risultati a Strangford Lough in Irlanda del nord di fronte all’Inghilterra.

Questa turbina sul fondo del mare da 1,2 MegaWatt di potenza rifornisce 800 abitazioni di energia elettrica con un bassissimo impatto ambientale.

Dal governo inglese sono stati stanziati 4,3 milioni di sterline per finanziare il progetto e a quanto pare è stato un ottimo investimento.

Le maree sono il principale “motore” del progetto britannico in quanto la turbina funziona proprio come un mulino a vento con la differenza che qui non viene sfruttato il vento ma la forza delle maree che muove i due enormi rotori (che hanno un diametro pari a 16 metri).

La società che si è occupata della cotruzione della torre è la Marine Current Turbines, mentre la SeaGen è la società che produrrà energia elettrica pulita .

La torre è alta circa 41 metri e pesante 1000 tonnellate, è ancorata sul fondo del mare ed essendo le maree prevedibili, si pensa che l’Inghilterra nel giro di pochi anni si doterà di nuove turbine così da poter generare in tal modo fino al 10% del fabbisogno energetico del paese.

Da segnalare che la Marine Current Turbines ha in progetto un altro analogo impianto, per ricavare energia dalle onde e dalle maree.

Dovrebbe sorgere al largo di Anglesey a partire dal 2012, e fornire 10.5 MW di energia elettrica.

guarda il video

leggi gli articoli correlati

reuters.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Rispondi