Home » Democrazia e Libertà, Informazione » Ascanio Celestini

Ascanio Celestini

Il piccolo presidente

Il piccolo presidente

metodo Ponzio Pilato

la grande epidemia

siamo in fila indiana

Io sono come lei

i principi dell’economia

indovinello con parole comprate

odio il razzismo

un piccolo fornaio

la forza di gravità

Ascanio Celestini vive e lavora a Roma.
Nel 1998 ha portato in scena Milleuno, una trilogia sulla narrazione orale composta da Baccalà, Vita, Morte e Miracoli e La fine del Mondo.
Nel 2000 ha messo in scena Radio Clandestina, un racconto teatrale costruito a partire dal libro L’ordine è già stato eseguito, di Alessandro Portelli (Premio Viareggio 1999) che raccoglie la memoria orale legata all’eccidio delle Fosse Ardeatine.
Il suo testo, Le Nozze di Antigone, ha ricevuto una segnalazione al premio Riccione per il teatro nel settembre del 2001, il premio Oddone Cappellino e vedrà il suo debutto nel luglio 2002 al Festival delle Colline Torinesi con la co-regia di Veronica Cruciali ed Arturo Cirillo.
Nel 2002 riceve il Premio della Critica, promosso dall’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro e il Premio UBU “per la capacità di cantare attraverso la cronaca la storia di oggi come mito e viceversa”.
Sempre nel 2002 debutta lo spettacolo Fabbrica, risultato di due anni di ricerca.
La casa editrice Donzelli pubblica il libro contenente il testo dello spettacolo più un CD con cinque racconti sul lavoro.
La casa editrice Einaudi ha pubblicato il testo “Storie di uno scemo di guerra” (Premio Fiesole under 40 e Premio Bagutta opera prima)
Del 2005 lo spettacolo La pecora nera. Elogio funebre del manicomio elettrico coprodotto con il Teatro Stabile dell’Umbria.
Premio UBU 2005 per lo spettacolo “Scemo di guerra” come Nuovo testo italiano
Ad aprile 2006 la casa editrice Einaudi ha pubblicato il DVD dello spettacolo “Scemo di guerra”.
Attualmente impegnato per lo studio Appunti per un film sulla lotta di classe, un lavoro sul mondo del precariato.
Uscito in questi giorni il libro La pecora nera per Einaudi editore.


parlaconme.rai.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 Responses to Ascanio Celestini

  1. Adoro Ascanio Celestini! Peccato che l’abbiano praticamente tolto dalla televisione, merita di essere ascotato da molta più gente!!!

  2. …e noi qui a chiederci chissà perchè l’abbiano tolto, vero?…chissà perchè ;(…anche a me piace molto, lo trovo davvero brillante…

Rispondi