Categoria: Tutorial Orto

Kokedama fai da te: l’arte vegetale giapponese delle piante volanti

Tweet I Kokedama o air bonsai spopolano ormai da molto tempo e sono entrati a fare parte dei nostri giardini come naturale evoluzione dei bonsai. Queste “palle di muschio“o bonsai volanti, traduzione letterale del loro nome, rivestono ormai un posto d’onore in ogni luogo verde che si rispetti e grazie soltanto alla loro presenza, sono capaci di rendere un luogo prima sterile immediatamente zen-minimal e green-chic. Non lasciatevi ingannare dal loro portamento e dalla loro apparente ricercatezza, se pensate che […] read more…

Baratto di semi quinta edizione dal 28 aprile al 5 maggio: scambia la natura

Tweet “Baratto: scambio diretto di beni contro beni, senza uso della moneta.” Baratto di semi: creazione di tanti piccoli pacchetti contenenti natura che dorme ed è in attesa di essere risvegliata. Un’amica qualche giorno fa, in occasione di un nostro incontro, mi ha regalato un piccolo sacchettino di semi di tagete così, come per magia, mi ha fatto balenare in mente l’idea di creare un quinta edizione del baratto di semi. Anche quest’edizione parte libera e senza vincoli, come sempre: […] read more…

Pasqua in arrivo, niente uova ma bombe verdi: prepara e regala seed bombs!

Tweet Che vi devo dire, da vegana non posso che pensare alla Pasqua (pur io non essendo religiosa) come l’esalatazione della cioccolata e non certo delle uova (vere) decorate eppure da un po’ di tempo ho scoperto e deciso di insegnare a chi si è appassionato di guerrilla gardening, che tantissima soddisfazione la danno altre “uova”, egualmente colorate e decorate e che possono essere realizzate da grandi e piccini assieme con grande facilità e certo divertimento. Il risultato sarà un […] read more…

Riuso e riciclo dei fondi di caffè: la potenza dell’handmade

Tweet Il caffè, immancabile protagonista del profumo che si sente la mattina appena svegli grazie a quel “qualcuno” che con tanta dolcezza ve lo prepara, si presta a mille e un uso anche dopo averlo sorseggiato. Primo uso, facile e di larghissimo impiego, quello in giardino: vi basterà infatti aver l’accortezza di conservarlo facendolo essiccare, aggiungendolo poi nel terriccio per rendere il substrato di nuovo fertile e ricco. A causa del suo valore di acidità meglio non esagerare e non […] read more…

Soluzione radicante per talee fatta in casa

Tweet Ebbene, tempo fa avevo già scritto di come realizzare talee, margotte e innesti quindi non mi ripeterò, potrete infatti rileggere QUI il post. Ciò di cui oggi vorrei parlarvi è come realizzare con estrema facilità e soprattutto in modo completamente naturale, una soluzione radicante per talee. Ma a cosa serve? non serve ad altro che a dare una piccola spintarella alla nascita radicale nelle nostre piccole talee. Questo, infatti, è il periodo perfetto per realizzare talee e con pochissimi […] read more…

Giugno e luglio in arrivo cinque corsi green per tutti i gusti

Tweet Durante l’estate, nei mesi di giugno e luglio, lasciati prendere dalla magia del fatto-a-mano e del naturale: riduci il tuo impatto ambientale e scopri il favoloso mondo dell’autoproduzione. Cinque meravigliosi appuntamenti sostenibili a scelta tra verde urbano, cosmesi e cucina tutto all’insegna dell’amore per il verde e per gli animali! Una terrazza fiorita sarà il luogo ed i tuoi compagni persone come te desiderose di sperimentare. Impara a costruire e gestire un piccolo orto urbano con poca spesa e […] read more…

La magia di un orto minimo

Tweet Quando si parla di orto e più in generale di coltivazione, ci si aspetta si tratti di enormi quantità di terra o alla peggio di almeno un bel giardino. Da alcuni anni ai più attenti però è risultato chiaro che questo mito non solo è stato sfatato ampiamente ma anche che quando si tratta di quella irrefrenabile voglia di mettere le mani nella terra, fatta per diletto -ad esempio per fiori e piante decorative- o per approvvigionamento casalingo -un […] read more…

baratto di semi quarta edizione

Baratto di semi 4° edizione!

Tweet Chi non ha mai provato il gusto del baratto, dello scambio, della creazione minuziosa di tanti piccoli pacchetti contenenti vita e natura allora non può capire che significa partecipare al baratto di semi! Anche quest’edizione, la quarta, parte libera e senza vincoli come siamo ormai abituati a fare! Dobbiamo solo scegliere semi naturali, barattarli con amore e magari una volta nate le piccole piantine condividerne la gioia postando o inviando le foto ai rispettivi compagni di baratto e perché […] read more…

Baratto di semi 3° edizione!

Tweet Chi non ha mai provato il gusto del baratto, dello scambio, della creazione minuziosa di tanti piccoli pacchetti contenenti vita e natura allora non può capire che significa partecipare al baratto di semi! Anche quest’edizione, già la terza, parte libera e senza eccessivi vincoli se non quelli di scegliere semi naturali, barattarli con amore e magari una volta nate le piccole piantine condividerne la gioia postando o inviando le foto ai rispettivi compagni di baratto e perché no anche […] read more…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

baratto_di_semi_terza_edizione

Chi non ha mai provato il gusto del baratto, dello scambio, della creazione minuziosa di tanti piccoli pacchetti contenenti vita e natura allora non può capire che significa partecipare al baratto di semi!
Anche quest’edizione, già la terza, parte libera e senza eccessivi vincoli se non quelli di scegliere semi naturali, barattarli con amore e magari una volta nate le piccole piantine condividerne la gioia postando o inviando le foto ai rispettivi compagni di baratto e perché no anche ad “Equo, eco e vegan”!

Grazie per chi, leggendo i vecchi post,  ha già inviato la mail di partecipazione nei giorni scorsi, per tutti quelli che invece attendevano (giustamente!) il post “dedicato” …ecco qui pronto il da farsi:

se volete partecipare al baratto dovete scrivere qui di seguito un commento quindi inviare una mail all’indirizzo 81kia@tiscali.it con oggetto “Baratto di semi 3°ed.” dove scriverete il vostro indirizzo ed il perché volete partecipare.

Alla chiusura del periodo d’iscrizione all’evento (27 giugno) a sorte verranno abbinati gli iscritti a coppie e vi verrà inviata un’ e-mail  contenente il nome e l’indirizzo del partner di baratto…

Ognuno di voi quindi non dovrà far altro che mettersi in contatto con il suo compagno per barattare… di persona, via posta, usando amici …insomma come sempre, come preferirete!

Stabilite un numero fisso di specie da scambiare (fidatevi sarà tutto più semplice!)…

L’unica “clausola” dell’evento é raccontare come è andato il baratto con un bel commento sul blog!

QUI il link all’evento su facebook (da condividere!!!)

inoltre é disponibile anche per quest’edizione il BANNER da apporre sul proprio blog o sito:

ecco il codice da copiare ed incollare (chi di voi usa il banner mi mandi anche un’e-mail così che verrà linkato tra i partecipanti!)

FAQ:

1. i semi che scambieremo devono essere o biologici o selvatici o naturali o rari o antichi

2. nel “Baratto di semi” si possono barattare soltanto semi

3. l’iscrizione all’evento terminerà il 27… ciò significa che dovrete inviare l’e-mail di conferma della vostra partecipazione entro quella data

4. c’é un banner per chi ha sito o blog che potete apporre per far vedere che avete deciso di partecipare e per diffondere l’evento… lo trovate qui nella colonna destra o più sopra , copiate ed incollate il codice (chi di voi usa il banner mi mandi anche un’e-mail così che verrà linkato tra i partecipanti!)

vi aspetto

come al solito numerosi(ssssssimi!!!!)

🙂

kia