Home » Ecosostenibilità, Help animals, Informazione, Iniziative Veg » Cercasi volontari e perchè no famiglie che vogliano adottare!!!

Cercasi volontari e perchè no famiglie che vogliano adottare!!!

L’altro giorno metre andavo al lavoro mi sono imbattuta in una scena al quale sarebbe bene non assistere mai….un cane scheletrico – tanto che la schiena era inarcata e si vedevano le coste- e assolutamente con gli occhi pieni di tristezza, all’interno di una recinzione di un giardino privato… allora…mi sono detta….che faccio? erano le 8 del mattino e quindi era molo presto per poter chiamare associazioni come la lndc o l’enpaperciò l’unica cosa che potevo fare era chiamare i vigili ma, quando mi trovo davati a questa scelta chissà perchè cerco sempre un’altra soluzione, forse perchè so’ che molto probabilmente neanche usciranno a controllare o forse perchè so’ che al massimo ciò che faranno e portarlo al canile senza troppi problemi e allora…pensa pensa pensa mi sono ricordata che qualche giorno fà avevo trovato il numero di una volontaria del canile qui vicino al paese in cui vivo e che me l’ero segnata sul cellulare visto che mi piacerebbe iniziare a d andare come volontaria…. così, l’ho chiamata e pur essendo le 8 del mattino, non solo mi ha risposto ma è stata carinissima aiutandomi e rassicurarmi che comunque qualcosa sarebbe stato fatto per capire e risolvere questa orrenda situazione; ….sono felice di questo perchè mi è già successo altre volte di ritrovarmi a dover risolvere cose di questo tipo (o cani randagi o in situazioni poco piacevoli ) e ciò che ho riscontrato che le persone che si industriano di più per risolvere queste “piccole” cose sono privati cittadini o piccole associazioni mentre mi è capitato che grandi e rinomate associazioni animaliste di cose “di questo genere” non se ne prendessero neanche affanno!… la settimana prossima andrò al canile e spero che mi dicano che davvero qualcosa per quel povero cane sia stato fatto.

Nel frattempo vi dico subito una cosa : so’ che avrete sicuramente sentito – amò di leggenda metropolitana – cheraccogliendo i tappi di plastica e conservandone un bel mucchietto si possono aiutare una serie di associazioni beh, vi dico subito che questa cosa è vera (almeno per un gattile di Parma) : mi spiego meglio….ho un’amica che da un po’ di tempo a questa parte raccoglie tappi per darli ad una raggazza che conosce che una volta raccolti li porta in questi centri di raccolta e smistamento e ricilo per cui i tappi possono essere convertiti in denaro e questo denaro và a finanziare questo gattile nei dintorni di Parma….allora mi sono detta …se questa cosa funziona a Parma allora perchè non potrebbe funzionare qui quindi ho chiesto che mi vengano fornite informazioni dettagliate così da poter mettere in pratica questa raccolta anche qui!…proetto ce posto tutto appena so’!!!

…per il resto ecco qui link del canile sul sito del comune, le foto dei piccoli amici che per il momento non hanno ancora una famiglia e come arrivare in loco…

…se siete dei ditorni e avete anche solo un apio d’ore libere venite a fare anche voi i volontari altrimenti ci sono comunque moltissimi modi per aiutare (vedi più avanti)!!!…

…questo l’invito di chi tutti i giorni accudisce questi piccoli amici….

NON COMPRATE UN CANE……Un amico non si compra, si adotta…non costa nulla ma vale molto…
I cani non adottati vivono tutta la vita prigionieri in gabbia e solitamente muoiono di inerzia e solitudine… un canile, bello o brutto che sia è sempre un luogo di costrizione ed isolamento dove manca la cosa più importante…il rapporto affettivo con l’uomo.L’errata e comune convinzione che solo un cucciolo si affeziona alla famiglia, purtroppo costringe migliaia di cani adulti a trascorrere tutta la loro vita in gabbia poiché tutti vogliono solo un cucciolo…un cane adulto si affeziona sicuramente alla stesso modo e spesso aggiunge inoltre una consapevole gratitudine e riconoscenza verso coloro che lo hanno salvato dal canile.In canile, i cani che soffrono maggiormente sono i cani anziani. Spesso sono animali che hanno vissuto una vita intera accanto a delle persone, magari in casa ed il trauma del canile non di rado causa loro la morte per tristezza e solitudine. Un cane anziano è una compagnia davvero speciale e la sua compagnia, discreta ed intelligente, è davvero impagabile.

…e loro sono alcuni dei piccoli amici , sotto ogni foto nel sito trovate anche informazioni riguardo al cane …

… inoltre trovate tutta una serie di consigli utili come “consigli su quando si adotta un cane” ,”norme legali” ,la “legge regionale” e la “legge281” (la legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo)….insomma è davvero ben fatto !

Questo invece è il sito dell’associazione dei volontari : trovate la storia dell’associazione, quello che ognuno di noi può fare per aiutare ( SONO CONTRIBUTI BENE ACCETTI:


– GENERI ALIMENTARI: crocchette e scatolette di carne e alimenti vari per cani.
Tra i generi alimentari per alimentazione umana: biscotti, crekers, panettoni di troppo nelle feste natalizie… alimenti secchi confezionati in poche parole.

– VECCHIE COPERTE, lenzuola e salviette, indumenti in cotone, lana o pile da mettere nelle cucce in inverno.
Preziosissimi i cappottini per cani, anche se non nuovi, per i più anziani o malati quando il freddo fa battere i denti.

– OGGETTI DI VARIO TIPO in buone condizioni per il banchetto per la raccolta di fondi allestito ogni terza domenica del mese in piazza a Treviglio, in occasione del mensile mercatino dell’antiquariato per le vie del centro )
dei link utili, e tutte le foto ( con descrizione dettagliata )degli ospiti del canile

e tantissime altre cose!!! andateci a fare un giretto e se potete aiuatate anche voi!!!

Detto questo….diciamocelo…. a chi non verrebbe voglia di adottare o ache solo partecipare ad azioni che possano aiutare a stare meglio uno di questi amici a quattro zampe!

canilecalvenzano.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Rispondi