Home » Autoproduzione, collaborazioni, Ecosostenibilità, Tutorial ecopulizie » faccende domestiche sì ma green!

faccende domestiche sì ma green!

Nuova collaborazione all’insegna della Eco-Culture con Style.it il web-magazine di Glamour!

“Le nostre parole d’ordine saranno risparmio&salute: innanzitutto aboliamo i 10mila detersivi (e MAI e poi mai la candeggina che è super inquinante!) sono sufficienti uno spruzzino con del sapone di Marsiglia e acqua per detergere, dell’aceto, del bicarbonato e del limone per sgrassare e togliere il calcare, dell’acqua calda, un panno in microfibra ed olii essenziali a piacere (magari geranio, lavanda e tea tree antisettici e contro le zanzare!) per pulire e spolverare, e carta di quotidiano leggermente inumidita per avere vetri splendenti! Altri suggerimenti utili?
stendiamo i panni direttamente sulle crucce evitando così di doverli stirare per ore, deodoriamo la casa con un brucia essenze e olii essenziali. In cucina usiamo la pentola a pressione (preziosa e utilissima nel far risparmiare in tempo e farci guadagnare in salute e linea!), usiamo la pasta madre al posto del lievito di birra (che fa gonfiare come mongolfiere!) per avere pizze, panini o focacce sempre pronte e digeribili, per far lievitare le nostre torte usiamo un cucchiaino di aceto ed uno di bicarbonato molto più digeribile del lievito o ancora adottiamo un filtro ed un gasatore per avere acqua liscia o frizzante direttamente a casa risparmiando in faticosi trasporti ed in bottiglie di plastica; in giardino o nei vasi usiamo i fondi di caffè per allontanare le lumache e compostiamo (anche sul balcone!)Ma ancora, in casa facciamo attenzione alle luci ed alle spie di stand-by accese adottando ciabatte con tasto on/off , risparmiamo l’acqua preferendo la doccia al bagno e lavando i piatti riempiendo il lavello e non facendola scorrere l’acqua! E soprattutto pensiamo ad ogni nostro acquisto anche in termini di “post-vita” ossia alla fine della sua vita dove andrà a finire? In questo senso facciamo sempre attenzione al packaging, a volte si paga più quello del prodotto in esso contenuto! La parola d’ordine è Informarsi! Se faremo tutto questo saremo più sostenibili, risparmieremo denaro e guadagneremo in salute e allora potremo dire davvero addio allo spreco e benvenuta sostenibilità!”

by Kia

QUI il link!

un ringraziamento a ci ha creduto e mi ha dato questa possibilità!^___^

Link utili

Info pasta madre
spunti di eco riduzione!
detersivo piatti eco ^___^
compostiera da balcone ^___^
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

2 Responses to faccende domestiche sì ma green!

  1. Ciao Kia, complimentoni sul articolo – breve, carino e utilissimo!

    Vorrei suggerire un altro link utile:

    cucinare hip!
    cucinare veloce, facile e moderno con la pentola a pressione

    Ciao e grazie per l’opportunita’ di condividere le mie ricette divertenti!

    L

  2. Kia, che dire.. precisa e concisa! mi piace assai… da stampare ed appendere al frigo! :*

Rispondi