Home » Autoproduzione, Oggetti utili, Ricette Vegan » Macchina latte vegetale: Resoconto promessovi !!!

Macchina latte vegetale: Resoconto promessovi !!!

Come promesso …eccovi una dettagliata recensione circa la mia fantastica macchina per fare il latte vegetale…..allora….come molti di voi sanno -perchè avete letto il mio post a riguardo– a febbraio di quest’anno ho acquistato la mia sojaqueen….dopo davvero centinaia di notizie mi sono decisa tra i tanti modelli presentati e l’ho comprata su e-bay da una venditrice tedesca….in meno di 1 settimana mi è arrivata a casa, completa di libretto delle istruzioni, spazzolina e spugnetta di metallo per pulirla per benino…allora fin dal primo utilizzo è stata semplicissima da utilizzare….

…metti l’acqua, i fagioli di soia-visto che per il momento ho fatto solo il latte di soia-ammollati o no, visto che ha entrambe le funzioni, cioè sia a partire da fagioli secchi che ammmollati….si inserisce dall’apposito pertugio la quantità di fagioli corretta-cioè per 1300-1500ml di acqua, 100gr di fagioli,e si fà partire…in 18 minuti si ha il latte appena fatto, da poter consumare subito oppure dato che esce ad 80°C pronto per essere trasformato in tofù….basta aggiungere la giusta quantità di Nigari, porre il tutto nella pressa e dopo 30 min si ha il tofù…certo non è solido come quello comprato ma risulta un po’ più soffice ma è davvero mooooooolto buono!!!

Quindi in definitiva trovo quest’elettrodomestico davvero utile, con una spesa abbastanza abbordabile si risparmia non solo tempo ma anche denaro, rifiuti e salute…. evitando di acquistare chili e chili di brick tetrapack per 1 lt di latte di soia che arriva da chissà quale posto dopo aver percorso centinaia di km e da chissà quanto tempo….insomma io credo che dopo la mooncup, la macchina del latte è davvero un’invenzione fantastica!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

One Response to Macchina latte vegetale: Resoconto promessovi !!!

  1. Commento ora anche ce il post risale a qualche tempo fa 😀
    Sto meditando anch’io di acquistarla! Bevo latte di soia da solo 6 mesi, ma dato lo sbiancamento chimico e la pastorizzazione dei latti di soia industriali, dato il costo e considerata l’immensa quantità di rifiuti e Co2 emesse (tra produzione e trasporto), direi che è un’ottima idea!
    Mancherebbe solo di utilizzare energia elettrica pulita, ma quello dalle mie parti non è ancora fattibile :-s

Rispondi