Home » Autoproduzione, DIY, Tutorial ecocosmesi » Make up minerale fatto in casa: fondotinta, cipria e blush in polvere preparali da te ed in 5 minuti

Make up minerale fatto in casa: fondotinta, cipria e blush in polvere preparali da te ed in 5 minuti

In casa, facilmente e con poca spesa è possibile realizzare le basi di make up minerale che utilizziamo più spesso quali cipria naturale in polvere (non compatta), fondotinta minerale in polvere e blush minerale anch’esso in polvere.

La scelta della polvere piuttosto che della cialda compatta risiede sia nella facilità di preparazione adatta a tutti, che nella lunghissima durata (infinita direi) del prodotto finito se conservato in maniera corretta ossia al riparo da umidità e luce.

Ecco perchè preferisco tenere la maggior parte della polvere all’interno di barattoli in vetro (assolutamente riciclati) e versare solo la quantità d’uso che mi serve in piccole jar, anch’esse riciclate da mettere nella pochette del trucco.

Ma andiamo per gradi. Cosa serve per prepare il nostro make up vegan e minerale completamente fatto in casa?

Innanzitutto amido di riso dal forte potere assorbente ma anche ossido di zinco con spiccate proprietà antibatteriche, caolino anch’esso assorbente e disinfiammante, ed ossidi (rosso, blu e giallo ma con il tempo imparerete a conoscere anche le terre, le ocre e le miche).

Potrete anche aggiungere biossido di titanio per una copertura maggiore ma personalmente mi trovo molto bene anche senza quindi per iniziare potrete anche evitare di aggiungerlo.

Ma ecco qui le ricette.

Per preparare la vostra cipria incolore miscelate:

amido di riso 30g

ossido di zinco 30g

Per preparare  il vostro fondotinta in polvere dal tono base miscelate:

ossido di zinco 11g

caolino 6g

amido di riso 3g

Ora per poter ottenere le tre tonalità del vostro fondotinta (ossia chiara, media e scura), aggiungere in dosi diverse gli ossidi rosso, giallo e blu et voilà il gioco sarà fatto:

tono chiaro ossido rosso 0,4g , ossido giallo 1,2g , ossido blu 0,8g

tono medio ossido rosso 0,6g, ossido giallo 1,8g, ossido blu 1,2g

tono scuro ossido rosso 0,8g, ossido giallo 2,4g , ossido blu 1,6g

Se desiderate ottenere un blush miscelate invece

ossido rosso 1,2g , ossido giallo 1g , ossido blu 0,6g

Ora quindi avete quindi la vostra tavolozza al completo.

Il trucco sta nel miscelare molto bene le polveri: se credete siano perfettamente miscelate ecco, non fermatevi e continuate a mescolare, probabilmente infatti non lo sono!

Per farlo in maniera più agevole, piuttosto che utilizzare olio di gomito ed il classico pestello di ceramica, vi consiglio fortemente l’uso di un grinder oppure di un piccolo tritatutto o di un macina-caffè, provare per credere!

Una volta realizzate le vostre polveri potrete sempre sperimentare nuove tonalità e sfumature ma ricordate l’importanza di una buonissima miscelazione: ciò che potrebbe accadere infatti è che un giorno, utilizzando il vostro fondotinta fatto in casa, vi ritroverete una striscia blu o gialla in mezzo al viso, quindi miscelate la vostra polvere nel modo più omogeneo possibile per evitare che accada (anche) a voi!

Ultimo consiglio: provate le tonalità con la luce del giorno e direttamente sul viso e non sulla mano o alla luce di una lampada, l’effetto sarà reale e non sfalsato dalla tonalità luminosa artificiale.

Nota a margine: ho deciso da molti anni di utilizzare un trucco in polvere, oltre che per praticità anche per sfruttare le sue proprietà di assorbimento dovute soprattutto all’argilla bianca avendo infatti una pelle molto grassa e tendente al lucido.

Ebbene, se inevece preferite un fondotinta fluido perchè magari la vostra pelle è secca o normale, non dovete far altro che miscelare in un piccolo vasetto di vetro pulito ed asciutto, la vostra crema viso preferita con una piccola quantità di fondotinta in polvere.

Anche in questo caso mescolando molto molto bene con una spatolina. Ciò che otterrete sarà un fondotinta in crema perfetto per la vostra pelle da applicare con una piccola spugnetta sfumandolo leggermente.

Infine volete preparare da voi il vostro fissativo per make up naturale da utilizzare dopo il make up in polvere? miscelate 100g acqua demineralizzata, 5g alcool 95°, 2g glicerina vegetale ed un pizzico di sale come conservante.

Utilizzatela sul viso avendo però l’accortezza di non usarla se vi esporrete al sole vista la presenza dell’alcool e la possibilità di irritazioni. Inoltre sappiate che in estate potrete scegliere di vaporizzare semplice acqua nel quale avrete sciolto un paio di gocce di glicerina ed un pizzico di sale integrale per ottenere lo stesso risultato ma in maniera completamente alcool free.

In conclusione sappiate che esistono moltissimi siti di vendita online degli ingredienti che vi ho indicato nelle ricette. Io generalemnte compro da aromazone, sito francese preciso, comodo e veloce con molte informazioni utili sia sugli ingredienti che vendono che ricette di spunto ma voi potrete sbizzarrirvi e cercare chi più fa al caso vostro.

Buona bellezza verde ed homemade a tutte!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Rispondi