Novità (non tutte veg!)

Ieri mattina, come ogni mattina, leggo la posta e scopro che il veg é finalmente approdato anche su uno dei magazine più famosi di cucina, e non venduti on line o free press ma in edicola, quella vera con tanto di omino con cui scambiare quattro chiacchiere ed in più non solo in una piccola rubrica…

C’é da dire che essendo già stata contattata dalla carinissima Barbara sapevo che c’era nell’aria questa possibilità…ma tra l’esserci ed il vederla bè, c’è molta differenza!

Ho letto molti pareri contrastanti sulla faccenda (facebook e twitter in primis) e questo mi lascia perplessa, perché: come é possibile pensare di diffondere un nuovo modo di vedere il cibo e la cultura (e l’etica!) che gira attorno ad esso se non diffondendolo tramite la stampa?

Chi fà uno scelta veg (vegan o vegetariana) generalmente la fà per etica o per salute, certo é che se non é folle ben comprende che non si vive in un mondo veg…magari a volte veg-friendly ma certamente non veg quindi come non gioire quando una patinata come Sale&pepe dedica un intero numero sul mondo veg?…la signora del terzo piano magari potrebbe scoprire che può cucinare il seitan piuttosto del coniglio! no?

…bè non mi é dato sapere…

io però sono felice, e non solo perché Equo, eco e vegan é citato ma perché con me ci sono Erbaviola e Laboratorio Veg, due amiche che conosco e che ritengo che, anche loro come me, abbiano fatto della loro passione qualcosa di più con genuinità e semplicità!

Ma in fatto di pubblicazioni ecco cosa…(e ve lo dico con smodato ritardo…ma vi prego abbiate pietà di me!) é arrivata nella mia casella di posta (quella vera!) nel periodo natalizio… quando l’ho visto sono stata entusiasta!

Allora…a rigor di cronaca come veg dovrei dire che odio i formaggi ma il mio cervello dice così (tanto che infatti non li mangio da millenni) ma le mie ostinate papille gustative continuano a ricordarmi quanto mi piacessero… questo libro quindi é un po’ come il Santo Graal per loro (le papille dico!) e Grazia come al solito é superlativa… immagini a colori meravigliose, dettagli sugli strumenti da utilizzare e ricette spiegate in maniera davvero chiara! Bello bello bello… ed é un vero e proprio attacco spietato a chi dice ancora “Ah, ma tu che sei veg come fai a rinunciare a bla bla bla…?”

Trovate anche la descrizione per fare molti tipi di latte vegetale diverso, yogurt e molto altro…insomma 360° di alternative etiche al mondo del latte!

Passando a parlarvi di una briciolina della mia vita posso solo fare immense scuse per la cadenza a dir poco limitata con il quale scrivo ma, e chi mi segue su facebook e twitter sa di cosa parlo, questo é un periodo di grossi cambiamenti e come spesso accade insieme ai grossi cambiamenti c’é sempre un po’ di trambusto…ecco io quello me lo sto gustando tutto…quindi aprite il vostro cuoricino e se Equo eco e vegan non viene aggiornato spessissimo pensatemi con un sorriso (mi ci vuole proprio!) …

Visto che siamo in “post da consigli di lettura”… condivido con piacere il libro che sto leggendo al momento

“Il grande libro del Feng-shui” di Eva Wong -Mondadori edizioni

Essendo la mia prima esperienza in fatto di “energie spaziali” mi sento un po’ perduta…confido in aiuti magici per comprendere qualcosa a riguardo… chissà a chi chiede quasi sempre verrà dato…

Infine, dato che ci sono andata e mi é piaciuta moltissimo, voglio consigliarvi, se siete di Milano e dintorni, la bella mostra alla Triennale di Milano “Quarantanni d’artecontemporanea”

La Triennale di Milano così non si era mai vista…l’arte contemporanea assume sfumature inaspettate, a tratti familiare, come stesse raccontandotela un’amico, con i suoi aneddoti, le sue peculiarità, le sue simpatie… così coinvolgente da farti dimenticare che é la tua prima esperienza con lei…

“Quarantanni d’artecontemporanea” Massimo Minini 1973-2013

 

foto triennale.org

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 Responses to Novità (non tutte veg!)

  1. Buongiorno!
    Provo a lasciarre un commento.
    Gabri

Rispondi