Home » Ecosostenibilità, Informazione, Salute, Scienza » Risultati “incoraggianti” dai test sul nuovo tappo della BP (???)

Risultati “incoraggianti” dai test sul nuovo tappo della BP (???)

Secondo la BP la nuova copertura ha avuto successo.
 Ma gli esperti del governo USA temono che possa creare altre falle a 1.600 metri di profondità.
La BP ha annunciato che, per la prima volta dall’esplosione della piattaforma Deepwater Horizon, avvenuta il 20 aprile, il petriolio ha smesso completamente di fuoriuscire dal condotto danneggiato.

La buona notizia è arrivata dopo un ritardo di 24 ore nel quale gli esperti hanno cercato di venire incontro ai timori espressi dagli scienziati del governo USA che il test per verificare l’integrità della conduttura potesse danneggiare ulteriormente il pozzo.

Giovedì 15 luglio la BP ha rinviato il test un’ultima volta dopo aver scoperto una perdita nel condotto che aspira il greggio dalla cupola alla superficie.

Il test della BP deve verificare se il nuovo tappo può restare sigillato senza creare un pericoloso aumento di pressione all’interno del pozzo.

Fonte:http://www.nationalgeographic.it
Bp definisce ‘incoraggianti’ i primi risultati del test sul nuovo tappo per la falla sul fondale marino nel Golfo del Messico.
Bp ha tappato la falla e ora sta facendo letture di pressione multiple per verificare la tenuta del tappo e del pozzo: se la pressione continua a salire, significa che non ci sono altre falle in fondo al mare.
Ma Wells ha aggiunto un invito alla prudenza, a non ritenere che sia gia’ tutto risolto: il test dovra’ durare almeno 48 ore e poi gli ingegneri dovranno procedere con le analisi delle pressioni registrate. .
Fonte: http://www.agi.it
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Rispondi