The Meatrix

Con “The Meatrix” ( I e II …e 2 e mezzo)gli ideatori si impegnano ad educare consumatori e cittadini del mondo intero sulle questioni di “sostenibilità”, specie in termini di produzione e consumo alimentare.

La “pagina d’azione” permette di comunicare con le persone interessate all’argomento in Italia e vuole informare e incoraggiare i consumatori ad impegnarsi a livello locale.

Inoltre, il sito “The Meatrix” con le sue varie pagine paese per paese intende fornire una piattaforma per scambiare informazioni ed esperienze anche a livello internazionale.
Nelle pagine d’azione troverete informazioni sulla situazione agricola nei vari paesi, su organizzazioni e associazioni che si occupano dell’argomento sul territorio e che i visitatori potranno contattare.

Inoltre il sito “The Meatrix” spiega anche com’è nata la serie e a cosa è dovuto il suo successo costante.
Per commenti o per aggiungere ulteriori informazioni alla pagina italiana o al sito in generale, contattateci!
In Italia, tra il 1982 e il 2000, è stato perso il 20% delle aziende agricole e 4 milioni ha di SAU. Invece, tra il 2000 e il 2003 soltanto, il paese ha già perso il 13% di aziende.

Di questo passo, fra 20 anni il numero di aziende agricole si ridurrà di più dell’85% e ne rimarranno solamente 400.000 in tutto.

Le aziende con meno di 20 ha saranno condannate – a restare e prosperare saranno quelle di 50 ha e più, a vincere sarà il dictat della concentrazione delle aziende e della risorsa terra.
Sono invece le aziende con meno di 20 ha quelle che concentrano su di sé la quasi totalità di lavoro e occupazione.

La loro “sparizione” comporterà quindi inesorabilmente un processo di desertificazione economica, sociale ed ambientale del “bel paesaggio agricolo italiano”.

Sarà annientata anche la capacità di produrre quella “qualità italiana” del cibo che trova le sue fondamenta nel territorio, nella diversità dei sistemi agrari e nella decentralizzazione della trasformazione industriale.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Rispondi