Home » collaborazioni, Cucina Veg, Ricette Vegan » Torte vegane: 2 golose ricette da provare

Torte vegane: 2 golose ricette da provare

Chi l’ha detto che quando si parla di torte si debba pensare per forza alla sola versione dolce? Oggi noi vi proponiamo  due versioni di torte vegane, dolce e salata, più pret-a-manger in veste 100% vegan, naturalmente.

La torta con crema pasticcera vegetale, frutta e gelatina vi farà brillare gli occhi e le vostre papille gustative danzeranno di gioia. La torta salata invece, che ricalca la più classica ricotta ed erbette è qui proposta con tofu silk, yogurt e spinaci e renderà perfetta la vostra voglia di picnic in stile quattro passi nel parco. Assaporate le rare belle giornate che ancora ci vengono donate e gustate la semplicità della cucina vegan.

Torte vegane: dolce o salata?

Torta con crema pasticcera vegetale, frutta e gelatina vegan

torta vegana

photo credit lgiornaledelcibo.it

Tra le torte vegane, questa, è perfetta per feste e compleanni anche per i più piccini: ha tanta frutta (meglio se di stagione) ed è davvero molto gradevole da vedere, una meravigliosa scoperta per gli amanti di crostate e biscotti.

La ricetta si divide in tre parti: il fondo, la crema ed il top, ossia la parte con frutta e gelatina che può essere scelta in base alla frutta stagionale oppure può trasformarsi in un bellissimo arcobaleno, a voi la scelta.

Step 1: il fondo

Innanzitutto preparate l’impasto per la base, ecco ciò che vi occorrerà:

Ingredienti

  • 150g di farina integrale di grano tenero bio
  • 50 g di farina di manitoba
  • 2 Gala mele a dadini
  • 50 g di noci
  • 50 g di olio di girasole
  • 120 g di malto di riso
  • latte vegetale qb
  • 1 cucchiaino di aceto di mele bio
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • Vaniglia 1 cm

Procedimento

  1. Unite le due farine in una terrina, le mele tagliate a dadini e le noci.
  2. Fate sciogliere il malto in mezzo bicchiere di latte vegetale a fuoco molto basso.
  3. Una volta sciolto, unitelo alle farine, mele e noci, mescolate per bene ed aggiungete quindi anche l’olio.
  4. Regolate con il latte in modo che l’impasto risulti omogeneo e senza grumi aiutandovi con una frusta ed un pizzico di pazienza.
  5. Ora non vi resta che aggiungere il bicarbonato e l’aceto all’impasto avendo cura di girare bene e molto velocemente.
  6. Mettete il tutto in una tortiera foderata con carta da forno e fate cuocere a forno caldo statico a 180°C per circa 30-35 minuti.

Quindi preparate la crema pasticcera rigorosamente vegan.

Step 2: la crema pasticcera 100%vegetale

crema pasticcera

photo credit lgiornaledelcibo.it

Ora occupiamoci della crema pasticcera vegetale, la parte che renderà soffice e ricca la nostra torta.

Ingredienti

  • 250 ml di latte vegetale (io uso quello di soia ma potrete scegliere anche farro, avena, riso)
  • 30 g di malto di riso
  • 15 g di farina di grano tenero integrale
  • 10 g di amido di mais
  • 1 cucchiaio di olio di girasole
  • Baccello di vaniglia 1 cm
  • Scorza di 1/2 limone grattugiata
  • Un pizzico di curcuma

Procedimento

  1. Ponete il malto e l’olio in una terrina e lavorateli insieme quindi unitevi farina, amido e curcuma.
  2. Ora fate scaldare in un piccolo pentolino il latte vegetale, la scorza di limone e la vaniglia tutti assieme.
  3. Una volta caldi filtrate con un colino ed aggiungete il latte che sarà perfettamente aromatizzato al composto precedente, aiutatevi con una frusta così da evitare i grumi.
  4. Riponete il tutto di nuovo sul fuoco molto basso fino a che non raggiunge la densità desiderata avendo cura di continuare a mescolare con la frusta senza mai smettere.

…continua a leggere il mio articolo su Il Giornale del Cibo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Rispondi