Carousel, Ecocosmesi

Correttore minerale: come si fa e come si usa

Photo credits Carmela Kia Giambrone

Stai pensando di passare al make up minerale ma non sai da dove iniziare? semplice! Se vuoi il mio consiglio, come per ogni cosa, parti dalle basi: correttore, fondotinta e mascara. 

Oggi vorrei suggerirti la ricetta che uso da molto tempo per realizzare il correttore minerale in crema. Perchè trovo questa ricetta fantastica? perchè è rapida e semplice da preparare, la texture va bene con qualsiasi tipo di pelle, dalla sensibile alla matura, dalla grassa alla mista e perchè è 100% minerale e a costo bassissimo. Vuoi scoprirla? continua a leggere l’articolo!

Come fare il correttore minerale in crema con le proprie mani

Segui scrupolosamente la lista degli ingredienti e una volta che sei pronta, procedi con la preparazione. Attendi 24 ore prima di utilizzarlo e conservalo a temperatura ambiente sempre ben chiuso. Altro piccolo accorgimento: se vuoi farlo durare di più usa un piccolo pennellino o una spugnetta asciutta per utilizzarlo e non il dito, in questo modo ridurrai al minimo le possibili contaminazioni e… buona preparazione!

Ingredienti:

  • 8 g burro di karitè
  • 6 g olio di sesamo
  • 14 g ossido di zinco
  • 2,4 g ocra gialla
  • 0,5 g ocra rosa
  • 3 gocce olio essenziale di lavanda
  • 1 goccia di vitamina E

Procedimento

1. Sciogli il burro di karité a bagnomaria;

2. aggiungi l’olio al karitè appena sciolto quindi amalgama bene il tutto;

3. aggiungi l’ossido di zinco e con un piccolo frustino amalgama bene;

4. aggiungi l’ocra gialla e quella rosa ed amalgama di nuovo fino a che il composto non risulta  liscio e senza grumi.

5. Infine aggiungi l’olio essenziale di lavanda e la vitamina E quindi, di nuovo, amalgama un’ultima volta.

6. Poni il correttore che hai appena realizzato in un barattolino di vetro o in una jar ed attendi 24 ore prima di utilizzarlo.

Come usare il correttore minerale in crema

Photo credits Carmela Kia Giambrone

Per utilizzare questo correttore ricorda di utilizzare un pennellino o una spugnetta: usali asciutti e applica poco prodotto per volta. Ricorda che avrà una buona coprenza e farà traspirare la tua pelle, nutrendola grazie al suo alto contenuto di vitamina E.

Se vuoi migliorare la coprenza, ad esempio per coprire un brufolo o una macchia, subito dopo averlo posizionato sulla pelle, picchietta leggermente con la spugnetta asciutta e con un kabuki passa un poco di fondotinta in polvere minerale.

La tua pelle migliorerà aspetto e sarà illuminata, protetta e radiosa grazie all’olio essenziale di lavanda e all’ossido di zinco in alta percentuale!

Buon divertimento con il make up mineral fatto in casa: buono per la tua pelle, buono per l’ambiente!

Leggi tutti gli articoli su Patreon, become a Patron!

Rimani sempre aggiornato!

Per rimanere aggiornato su tutte le news su slow living, sostenibilità e scelta vegan, iscriviti alla newsletter di equoecoevegan.it! Inserisci l’indirizzo e-mail qui sotto e clicca su “Iscriviti”!
Riceverai comodamente nella tua e-mail le notizie di Equo, eco e vegan appena pubblicate! Ricorda il servizio è gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento tu lo desideri. A presto su Equo, eco e vegan!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!