Sostenibilità

Finning: la zuppa insostenibile

Photo credit greenme.it – finning pesca insostenibile

Consumare zuppa a base di pinne di squalo non solo è crudele ma da novembre 2012 il finning nei mari europei è vietato.

Questa pratica, assolutamente riprovevole ed insostenibile per intere specie, ha radici in una cultura basata sul desiderio di esibire potere e ricchezza. Il finning mette a rischio la sopravvivenza di diverse specie di squalo: è stata in grado infatti di impattare in alcune parti del pianeta fino al 90%, minacciando 180 specie negli ultimi 10 anni.

Leggi e scarica l’articolo in Pdf.

Leggi tutti gli articoli su Patreon, become a Patron!

Rimani sempre aggiornato!

Per rimanere aggiornato su tutte le news su slow living, sostenibilità e scelta vegan, iscriviti alla newsletter di equoecoevegan.it! Inserisci l’indirizzo e-mail qui sotto e clicca su “Iscriviti”!
Riceverai comodamente nella tua e-mail le notizie di Equo, eco e vegan appena pubblicate! Ricorda il servizio è gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento tu lo desideri. A presto su Equo, eco e vegan!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Carmela Kia Giambrone

web writer, blogger, freelance journalist and nature addicted.

Potrebbe piacerti...

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!