Masanobu Fukuoka e l’agricoltura naturale del non far niente

Non fare assolutamente nulla è la massima forma di agricoltura, nessuna preparazione del terreno, nessun diserbo, nessun utilizzo di fertilizzanti chimici o pesticidi. La pratica dell’agricoltura naturale di Masanobu Fukuoka ha avuto un grande impatto su molti agricoltori di tutto il mondo. Scopriamo insieme questo grande uomo e la sua rivoluzione naturale.

Carenza di potassio nelle piante: come risolverla naturalmente

Il primo sintomo della carenza di potassio nelle piante, la si rileva da un colore giallo marrone sul bordo esterno delle foglie e su una più alta suscettibilità delle piante alle malattie ed agli attacchi dei parassiti. Ecco la ricetta per arricchire di potassio il vostro giardino ed avere piante sane e felici!

Alga palla giapponese o Marimo: che cos’è, tra scienza e leggende

La storia dell’alga giapponese Aegagropila linnaei, un’alga verde d’acqua dolce, conosciuta volgarmente con il nome di Marimo (Mari=palla Mo=pianta acquatica) risale all’adattamento delle specie d’acqua dolce di Cladofhorales ad un habitat molto particolare nel lago Myvatn, in Islanda e nel lago Akan, in Giappone. Scopriamo insieme che cos’è il Marimo, i miti e le leggende ad esso legati, perchè scegliere di adottarne uno e come averne cura a casa propria.

Soluzione radicante per talee fatta in casa

Ciò di cui oggi vorrei parlarvi è come realizzare con estrema facilità e soprattutto in modo completamente naturale, una soluzione radicante per talee fatta in casa.La prima domanda che potrebbe sorgere è: a cosa serve questa soluzione radicante per talee? per rispondere con facilità, non serve ad altro che a dare una piccola spinta alla nascita dell’apparato radicale nelle nostre piccole talee.

La magia di un orto minimo: come progettare e creare un orto urbano in 10 semplici mosse

Quando si parla di orto e più in generale di coltivazione, ci si aspetta si tratti di enormi quantità di terra o alla peggio di almeno un bel giardino.Da alcuni anni ai più attenti però è risultato chiaro che questo mito non solo è stato sfatato ampiamente ma anche che quando si tratta di quella irrefrenabile voglia di mettere le mani nella terra, fatta per diletto -ad esempio per fiori e piante decorative- o per approvvigionamento casalingo -un vero orto familiare- quel che serve è solo il desiderio di verde, una buona progettazione e qualche piccola nozione preventiva.