Casa Verde

Bioedilizia: normative, certificazioni, materiali e aziende (p.3)

leggi anche…Edilizia sostenibile, bioclimatica, bioecologica, architettura organica, green building: sinonimi di casa verde? (p.2)

Per la bioedilizia, edilizia verde ed in sintonia con la biocompatibilità dei materiali che vengono utilizzati, come abbiamo visto nella parte 1 del mini report, non esistono di fatto normative nel nostro paese atte a regolamentarla.

Esistono però delle certificazioni, volontarie, per cui non vi è alcun obbligo di adesione ma che se valutate con attenzione e senso critico possono aiutare il consumatore a destreggiarsi nel mondo dell’edilizia verde.

Certificazione di prodotti e sistemi costruttivi per la bioedilizia

photo credits Carmela Kia Giambrone

Di certificazioni ne esitono infatti moltissime, come spesso accade anche in altre aree e spesso le domande sono: “serviranno davvero per aiutare il consumatore? saranno serie?”

Qui di seguito, grazie al Dott. Gandiglio che ne ha spiegato i valori, ne presento alcune capaci di indicare che il determinato prodotto è certificato per la bioedilizia e segue criteri stringenti di sostenibilità e salubrità.

Un esempio, il caso di quei prodotti che privilegiano l’uso sostenibile delle risorse, il rispetto dell’ambiente e la tutela dei lavoratori e degli utilizzatori finali.

anab

icea
photo credits anab.it

Queste certificazioni sono state sviluppatate da Anab in collaborazione con Icea definite Anab-Icea e Natureplus e sono in grado di certificare che il materiale ed il sistema costruttivo appartengono alla bioedilizia al 100%.

La certificazione per gli edifici: GBC Historic Building,Casaclima nature,Well Certification

Continua a leggere l’articolo su Patreon, become a Patron!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!