Ecosostenibilità

Sesso? green, naturalmente!

vagina
Photo credits pinterest.it

Siamo donne e per la società se ci piace il sesso e lo diciamo siamo o delle “poco di buono” o delle… ops… mi sa che ho sbagliato società e decennio.

Questa era la società prima dell’avvento di tv, del marketing, dei media e della moda… oggi chi non é disinibita é la vera “poco di buono”… o peggio semplicemente stupida o bacchettona. Un’amico mi ha fatto notare come sia “out” che io non abbia ancora un tatuaggio… e nota bene io amo i tatuaggi… ma questo fa capire come nel giro di qualche anno le cose cambino.

Essere disinibita spesso significa esserlo ma solo apparentemente. Non avere problemi a parlare di sesso non significa davvero avere coscienza di quello che questo rappresenta. Non voglio fare la femminista d’altra epoca voglio, sia chiaro, solo dire che fino a qualche tempo fa “libertà sessuale” andava di pari passo con liberismo personale e decidere da sole chi frequentare e con chi avere rapporti era già un enorme traguardo senza necessità di avere come contorni regali o drink gratis.

Le conquiste: alla base di tutto

Dopo conquiste come il “diritto all’orgasmo” (contrapposto all’isteria!), la pillola e l’aborto il corpo della donna é finalmente stato solo della donna e come previsto …continuamente manipolato da moda e marketing esattamente come in passato veniva circuito dalla chiesa e dalla famiglia.

Oggi più che mai il concetto di libertà sessuale va di pari passo con “conquista”. Certo il sesso é sempre stato un’arma e questo da che mondo e mondo, ma ora l’arma si é orientata in maniera anomala: l’arma adesso é in mano alle case pubblicitarie, ai media, ai programmi tv che inducono a credere che piccole adolescenti poco più che quattordicenni siano ormai donne pronte a tutto o peggio, che “superficialità” faccia rima con “libertà”.

Sì credo che queste cose ce le siamo dette tutti ed io ormai trentenne non ho difficoltà ad ammettere che amo il sesso, ho un buon rapporto con lui e lui con me ma oggi mi chiedo se le ragazze adolescenti potranno dire la stessa cosa tra qualche anno.

Gli anni ’80

Certo io sono cresciuta negli anni 80 e questo é già tutto un dire… in tv trasmettevano “Drive in” e i film di Jerry Calà (nulla contro di lui ma certo se la filmografia italiana degli anni 80 si fosse sviluppata in un modo diverso magari oggi non saremmo costretti a sentire gli elogi di Tarantino alla Fenech) eppure sono sopravvissuta e per contro sono diventata una giovane donna felice di se stessa e del suo corpo.

Sesso e sostenibilità: connubbio esistente?

Continua a leggere l’articolo su Patreon, become a Patron!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “Sesso? green, naturalmente!

  1. Ciao Kia.
    Volevo ringraziarti perché da quando ho “scovato” il tuo sito mi sento sempre stimolata nell’avere una vita 100% ecquo eco e vegan!
    Questo articolo è davvero fantastico!!
    Avevo proprio bisogno di trovare preservativi vegan che fossero almeno venduti da un sito italiano…visto che per ora non ne ho ancora trovati di made in italy!
    Grazie davvero 😉

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!