Autoproduzione, DIY, Tutorial ecocosmesi

Struccante naturale? fai da te l’acqua micellare 100% vegetale

Innanzitutto che cosa è esattamente l’acqua micellare e perchè è tanto utilizzata per struccare?

L’acqua micellare non è altro che un’acqua che contiente piccole goccioline di olio, sono proprio queste piccole goccioline che permettono di sciogliere e portare via facilmente il trucco e le altre numerose sostanze che durante la nostra lunga giornata si sono posate sulla nostra pelle e che occludono i nostri pori.

Non tutti sanno però che la ricetta per preparare l’acqua micellare fatta in casa è una delle ricette di eco cosmesi handmade più semplice in assoluto. Non saranno necessarie nè un’enormità di competenze nè tanti ingredienti.

Ricetta ed ingredienti per realizzare l’acqua micellare fatta in casa ecobio

Ecco gli ingredienti, tutti vegetali, che vi serviranno per realizzare questa ricetta eco bio struccante:

  • 2 gocce di glicerina vegetale
  • 200ml di acqua di hamamelis
  • 1 cucchiaino di olio

La glicerina vegetale rende l’intera formulazione molto delicata e perfetta per le pelli sensibili, l’acqua di hamamelis invece è un forte astringente che rispetta la pelle anche quella più delicata. L’olio che sceglierete sarà molto importante ed il criterio che dovrete utilizzare dovrà basarsi sulla tipologia della vostra pelle: sesamo, cocco o jojoba. Sesamo per le pelli grasse ed impure, jojoba per quelle mature e cocco per tutti i tipi di pelle.

Realizziamo la nostra acqua micellare fatta in casa

Nulla di più semplice, se seguirete la ricetta sarà semplicissimo preparare la vostra acqua micellare completamente fatta in casa, naturale ed anche molto economica.

Mescolate la glicerina, l’acqua di hamamelis e l’olio che avete scelto avendo cura di porre nel contenitore scelto uno dopo l’altro gli ingredienti mescolando dopo ogni aggiunta.

Utilizzate quest’acqua struccante per rimuovere il make up usando un piccolo panno in microfibra ed una spugna konjac alla fine del processo.

La seconda versione dell’acqua micellare

Se desiderate realizzare una seconda versione di questa acqua micellare seguite invece la ricetta  qui di seguito.

Questa versione di acqua micellare fatta in casa prevede però che la pelle venga poi risciacquata con acqua fresca.

Per realizzarla non dovrete far altro che aggiungere alla versione precedente 1 cucchiaino raso del vostro detergente intimo ecobio preferito, in questo caso quindi la vostra acqua micellare sarà oltre che astringente anche detergente.

Non aggiungete conservanti ma tenetela in frigorifero per non più di una settimana, procedete a prepararne all’abbisogno sempre fresca.

Buona bellezza verde!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!