Plant based & vegan

Zuppa della guarigione

Avete presente quando arrivate a casa con quel piccolo mal di gola e quel lievissimo mal di testa? beh, non attendete il giorno dopo, fatevi questa zuppa e inizierete già a guarire! Ingredienti bio e freschi (tranne per i piselli):
  • 1 quarto di broccolo verde
  • 1 carota
  • 1 tazza di piselli (anche surgelati!)
  • 1 tazza di germogli di soia mung
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’ aglio
  • 1 pezzo di alga wakame sbriciolata
  • 1 cucchiaino di semi di lino
  • 3 chiodi di garofano
  • una grattugiata di zenzero secco o un pezzetto di zenzero fresco
  • un pezzetto di cannella
per condire:
  • miso di riso q.b.
  • olio evo q.b.
Prendete una capiente casseruola, mettete un goccio d’olio aggiungendo l’aglio schiacciato tra i palmi, non fate soffriggere, mettete subito mezzo bicchiere d’acqua ed aggiungete la cipolla, la carota, il broccolo, la zucchina tutti tagliati a tocchetti, coprite con il coperchio e fate andare a fuoco medio per una decina di minuti (ma anche meno) quindi aggiungete ancora acqua (1 bicchiere o poco più) ed i piselli quindi fate cuocere per altri 5/8 minuti e aggiungete altra acqua (mezzo bicchiere) con i germogli, la wakame, i semi di lino, i chiodi di garofano, la cannella e lo zenzero. Ora fate cuocere per non più di 10 minuti aggiungendo l’acqua se ne risulta la necessità. Infine condite con miso e se volete anche con un goccio di olio evo. nota: non esagerate con chiodi di garofano, la cannella e la wakame! Fatta?Provata?Funziona?
Leggi tutti gli articoli su Patreon, become a Patron!
Rimani sempre aggiornato!

Per rimanere aggiornato su tutte le news su slow living, sostenibilità e scelta vegan, iscriviti alla newsletter di equoecoevegan.it! Inserisci l’indirizzo e-mail qui sotto e clicca su “Iscriviti”! Riceverai comodamente nella tua e-mail le notizie di Equo, eco e vegan appena pubblicate! Ricorda il servizio è gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento tu lo desideri. A presto su Equo, eco e vegan!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Carmela Kia Giambrone

web writer, blogger, freelance journalist and nature addicted.

Potrebbe piacerti...

2 commenti

  1. cara, i semi di lino però è meglio metterli alla fine, sennò si perdono gli omega 3 con la cottura 😉
    Versione zucca al posto di zucchina in inverno va bene lo stesso?
    un abbraccio

  2. Grazie Sibia^__^ allora alla fine sia! E sì, certo che sì anche la zucca va’ benissimo! io avevo le zucchine portate da un’amica quindi ho usato quelle!^__^ magari se usi la zucca non metterne molta se no addolcisce troppo!Buona zuppa!^__^ un bacione

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!