Home » Ecosostenibilità, Informazione, Natura, Oggetti utili, Salute, Scienza » Equo, eco e vegan* ad impattozero!

Equo, eco e vegan* ad impattozero!

Vi ricordate il mio articolo sul come rendere ad impattozero il proprio blog o sito appoggiandosi al servizio di Lifegate “Zero Impact” (…l’unico servizio serio che per davvero rende ad impattozero il vostro contenitore web!)?

Equo, eco e vegan* ha aderito al progetto “Zero Impact Web” di Lifegate!

E’ con immenso piacere che pubblico il “Certificato d’impattozero di Equo, eco e vegan*“!

Pur avendo intrapreso la via dell’impatto minimo nella mia vita quotidiana riducendo il mio impatto ambientale nei gesti di tutti i giorni anche questo contenitore web, “Equo, eco e vegan*” inquina… secondo un’indagine di Greenpeace infatti continuando con l’attuale tasso di crescita, nel 2020, i data center e le reti di telecomunicazione consumeranno più del triplo del consumo attuale, circa 2.000 miliardi di kilowattora di elettricità!

Queste le parole di Gary Cook, IT Policy Analyst di Greenpeace:

“Crediamo che gli utenti della Rete abbiano diritto di sapere, quando fanno un upload o caricano un video, se la loro attività contribuisce ad alimentare le ceneri tossiche della combustione del carbone, a surriscaldare il pianeta, a mettere in conto per il futuro nuove Fukushima; o se invece poggia su un’energia pulita” 

Quindi “Equo eco vegan*”  ha deciso di aderire al progetto di compensazione della CO2 emessa dalle visite che il sito riceve ogni anno e così facendo contribuisce alla creazione e tutela di 166mq di foresta in Costa Rica (QUI la mappa delle foreste in crescita!) che andranno a compensare gli 864kg di emissioni di CO2 annue!

e se vi chiedete ancora il “perché”…leggete qui!

Adesione a ZeroImpact rinnovata 9 aprile 2014!

equoecoevegan_zero_impact_lifegate

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

2 Responses to Equo, eco e vegan* ad impattozero!

  1. interessante! m’informo subito per contribuire al futuro del pianeta 🙂
    un bacio, Ecchi

  2. Grazie Ecchi! più siamo ad aderire meglio è per il pianeta! 🙂

Rispondi