Gardening, Natura, Oggetti utili, Tutorial Orto

Come coltivare il fiore di loto in vaso a partire da seme

Photo credits Carmela Kia Giambrone

Nelumbo nucifera più conosciuto come il fiore di loto.

Simbolo di rinascita e risveglio, è una pianta acquatica generalmente coltivata in laghetti o parchi.

Pochi sanno però che è possibile coltivare il fiore di loto anche in vaso e tenerlo in casa, a patto che vi sia una condizione favorevole di temperatura.

Ecco quindi come preparare i semi, organizzare l’impianto del Nelumbo nucifera e coltivare facilmente questa meravigliosa pianta acquatica in poche e semplici mosse.

Step by step ecco come coltivare il fiore di loto in vaso

Passo dopo passo ecco come iniziare a coltivare il fiore di loto facilmente in casa a partire da seme.

  1. Procuratevi dei semi vitali e provvedete a risvegliarli. In questo caso non basterà lasciarli 24 ore in acqua bensì, prima, bisognerà grattare la superficie esterna di ciascun seme di fiore di loto incidendo leggermente la parte legnosa e coriacea. Utilizzare una grattugia di acciaio inox è la soluzione più pratica: basterà passare sopra ad essa uno ad uno i semi evitando di porre troppa pressione.
  2. Quindi ponete i semi del fiore di loto in un bicchiere ampio con acqua declorata anche piovana se desiderate.

    Photo credits Carmela Kia Giambrone
  3. Quando spunteranno i primi germogli lasciate che questi crescano sino a quando non avranno raggiunto una grandezza sufficiente per poter essere spostati
  4. Quindi preparate il vaso per la loro dimora: il vaso per la coltivazione del fiore di loto infatti non sarà un vaso comune bensì dovrà essere non forato e riempito per metà con terriccio e per la metà sovrastante di acqua anche in questo caso non clorata.
  5. Una volta che le vostre piante di fiore di loto saranno sufficientemente grandi, spostatele nel vaso non forato che avrete preparato aiutandovi con una pinza o due bastoncini cinesi in modo da essere delicati e precisi durante lo spostamento. Interratte il più possibile le radici.
  6. Posizionate il vaso in una zona luminosa e fate attenzione che il livello dell’acqua rimanga il più possibile stabile.

Come avete visto quindi coltivare in vaso in casa propria il fiore di loto è molto semplice. L’unica accortezza sarà quella di recuperare semi di Nelumbo nucifera vitali.

Non vi resta che provare allora e buona coltivazione!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!