Ecosostenibilità

Natale in versione low cost: green e fatto a mano

olivetti
fonte pinterest.com

Quando le foglie iniziano ad imbrunirsi e ricoprono le strade riempiendone i bordi, si capisce in fretta che…
si deve assolutamente fare una lista di “cose da fare”!

Avrete certamente colto il perché vero?
sta arrivando il momento magico “per eccellenza”… quale? il Natale naturalmente, che ormai anche chi non condivide i valori religiosi di questa festa (o ne festeggia “radici” come Yule) si trova ad amare per la sua aria, per i suoi colori e per le promesse che porta ogni anno con sè, soprattutto a chi è ancora in grado di guardarlo con gli occhi di quand’era bambino.

Il Natale infatti per molti rimane legato a ricordi d’infanzia mai sbiaditi e da adulti invece ci permette di riscoprire oggetti e sentimenti spesso dimenticati.
E’ durante questo periodo dell’anno poi che, complice anche la vicinanza della fine dell’anno stessa, ci si ritrova a fare resoconti su più fronti della propria vita, facendo incetta oltre che d’agende e calendari… anche di “liste di cose da fare” appunto.

Se desiderate fare le cose per bene, circondarvi con le decorazioni giuste, il menù perfetto e magari anche i doni per i vostri cari per una volta “azzeccati” (ma soprattutto in modo che sappiano anche grazie a questo quanto voi li sentiate vicini) ecco… non perdete tempo e create le vostre check lists!

manuale di pulizie di un monaco buddista
manuale di pulizie di un monaco buddista • Photo credit Carmela Kia Giambrone

Ma andiamo con ordine…

cose da non fare:

Continua a leggere l’articolo su Patreon, become a Patron!

Segui la bacheca Xmas di Little su Pinterest.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “Natale in versione low cost: green e fatto a mano

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!