Ecosostenibilità

Il bracconaggio vale più di oro e cocaina: Cina ed UE i primi mercati

zanne
photo credit google.it

A lanciare l’allarme è l’international Fund for Animal Welfare, l’IFAW: il bracconaggio connesso al crimine organizzato ha dato valori mai avuti ai prodotti di contrabbando e illegali come i corni di rinoceronte che a oggi valgono anche di più di oro e cocaina.

Dai dati di IFAW ed Europol i rinoceronti uccisi sono andati dai tredici del 2007 ai  settecento del 2013. Merito della richiesta in continua evoluzione. La Cina é il primo compratore mondiale mentre un terzo giunge Unione europea.

Ne parlo nell’articolo, che potete leggere e scaricare, che ho scritto per greenreport.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

1 thought on “Il bracconaggio vale più di oro e cocaina: Cina ed UE i primi mercati

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!