Sostenibilità, carta e libri: l’ebook è davvero più ecologico?

e-book_libro

Gli e-book sono davvero piu’ ecologici dei libri? Leo Hickman di  “La vita ridotta all’osso” ha cercato di rispondere nella sua rubrica sul Guardian alla domanda: “dovremmo smettere di comprare libri sceglindo e-book per essere davvero green?

Leggi tutti gli articoli su Patreon, become a Patron!

Rimani sempre aggiornato!

Per rimanere aggiornato su tutte le news su slow living, sostenibilità e scelta vegan, iscriviti alla newsletter di equoecoevegan.it! Inserisci l’indirizzo e-mail qui sotto e clicca su “Iscriviti”!
Riceverai comodamente nella tua e-mail le notizie di Equo, eco e vegan appena pubblicate! Ricorda il servizio è gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento tu lo desideri. A presto su Equo, eco e vegan!

Carmela Kia Giambrone

Giornalista, consulente alla sostenibilità e alla comunicazione digitale

Articoli consigliati

1 commento

  1. Non hai tutti i torti, l’e-reader (o tablet che dir si voglia) sembra una soluzione più ecologica ma ha cari costi di produzione… si spera solo che possano essere ammortizzati nel tempo, sempre che non siano programmati all’obsolescenza… Purtroppo credo che in futuro saranno molto più utilizzati, tanto che anche io come grafica, mi sto adeguando a creare per questa nuova tecnologia.
    Una cosa è certa, un buon vecchio libro usato è sempre la migliore delle soluzioni! 😉

Lascia un tuo commento