Salute

Scarpe in casa? perchè toglierle è una buona idea

Il miglior posto per posizionare la scarpiera? fuori dalla porta di casa e mai in camera da letto. Non stiamo parlando di Feng-shui o altre tradizioni giapponesi di relax o riflessione come l’Ikigai o il Kitsugi, bensì di salute ed igiene.

prato verde
photo credits Carmela Kia Giambrone

Ovviamente non vi sto suggerendo di installare una scarpiera fuori dalla porta di casa ma, banalmente, di lasciare le vostre scarpe sullo zerbino di fronte la porta.

Sono sicura che dopo aver letto questo articolo, la prossima volta che un ospite suonerà alla vostra porta, vi soffermerete a chiedervi se fargli togliere le scarpe prima di entrare in casa, sempre che già non lo facciate.

Perchè togliere le scarpe in casa è una questione di igiene

Sapete qual è la ragione? Innanzitutto perchè le calzature, scarpe di ogni tipo, veicolano germi ed una volta portate in casa, lo faranno in tutta la vostra abitazione.

Ciascuna calzatura in media ospita decine di migliaia di batteri per centimetro quadrato perchè in qualsiasi posto ci rechiamo ne raccogliamo.

Avere a disposizione pantofole per gli ospiti, infradito o calzettoni quindi può essere utile.

photo credits Carmela Kia Giambrone

Il Dr. Gerba, microbiologo e professore dell’Università dell’Arizona, non ha dubbi a riguardo, nel suo studio ha dimostrato infatti che in due settimane le scarpe possono collezionare circa 421 mila batteri da Klebsiella pneumonia a Serratia ficaria e per il 96% batteri fecali. Di questi, ben il 27% è E. coli, responsabile di numerose malattie per l’uomo. Altri studi hanno trovato addirittura la presenza di Staphylococcus aureus.

Continua a leggere l’articolo su Patreon, become a Patron!

Fonti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!