Autoproduzione

Come fare la pellicola in cera vegetale per alimenti con le proprie mani

Abbiamo detto addio a molti oggetti inutili e oggi vogliamo dire addio anche alle pellicole in plastica per alimenti e alla carta d’alluminio per avvolgere il nostro cibo, che sia mentre facciamo una gita fuori porta o che sia per riporre in dispensa quella metà di sandwich che proprio non abbiamo più voglia di finire.

Da qualche tempo a questa parte ho quindi scoperto le pellicole in cera vegetale, naturalmente la versione classica prevede l’uso della cera d’api, la versione vegan invece, sostituisce la cera d’api con un mix completamente vegetale a base di cere che chi come me prepara cere di bellezza, creme ed unguenti in casa conosce molto bene.

Non è per nulla semplice da trovare questo tipo di pellicola e se la si trova, il suo costo è a mio parere eccessivo. Ecco perchè, come sempre, mi sono presa un paio d’ore ed ho così sperimentato la creazione della pellicola cerata per alimenti a partire proprio da materie prime molto semplici.

Spesso infatti ciò che abbiamo in dispensa è il punto di partenza delle nostre creazioni, come per il sale, l’argilla, la cenere di legna o gli oli essenziali.

La ricetta passo a passo per realizzare la tua pellicola vegan in cera per uso alimentare

Questa la sperimentazione che ho fatto anche io a casa. Mi ritengo molto soddisfatta anche se la prossima volta provvederò a realizzare più fogli assieme.

Continua a leggere l’articolo su Patreon, become a Patron!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!