Home » Autoproduzione, CasaKia, DIY, Tutorial ecocosmesi » Borse ed occhiaie? mandale a spasso!

Borse ed occhiaie? mandale a spasso!

Equo eco e vegan è on line dal 2007. In quello stesso anno ho deciso di intraprendere la scelta di una vita eticamente consapevole scegliendo la strada vegan e condividendo le mie esperienze proprio tramite il blog.

Questo contenitore, è così che l’ho sempre considerato, è sempre stato un fedele compagno  durante le mie esperienze e grazie alla passione che è sempre stata alla base di quello che faccio, allora come oggi, questo percorso che negli anni è diventato anche molto più di un mero passatempo visto che ha trasformato la mia vita aiutandomi non solo a crescere ma anche a conoscere moltissimo di quello che prima invece ignoravo di questo mondo, mi ha sempre permesso di realizzarmi completamente e con estrema trasparenza.

Come in tutte le cose anche qui ho potuto vedere ben chiaro il rovescio della medaglia: le persone non sono tutte uguali e spesso l’etica e la trasparenza non sono utilizzate come bussola per poter scegliere la strada migliore.

Durante il corso degli anni molte sono state le situazioni che mi hanno resa perplessa e moltissime altre invece hanno dato forza ai concetti di cambiamento e autenticità in cui ho sempre creduto. Non sarò certo io a “giudicare” il lavoro altrui o le aree grigie, credo invece che come ha sempre ben detto mia nonna non solo “le bugie hanno le gambe corte” ma, soprattutto “un cuore sincero brilla più di tutti gli altri”.

Di rado parlo di queste cose, non mi piace farlo perchè credo che ognuno di noi abbia una testa perfettamente utilizzabile per vagliare la veridicità di ciò che vede e sente però a volte la delusione per ciò che si scopre è talmente forte che non può essere ignorata.

Aloe_Vera

Photo credit: reddict.com

Passando ora però alle cose davvero importanti… mi è stato chiesto (sì Giulia parlo proprio di te!) dopo aver visto il mio gel contro le “vene con manie di protagonismo” un valido rimedio per far fronte alle occhiaie e borse sotto gli occhi.

Bene quindi un vademecum è d’obbligo:

1.dormi almeno 8 ore

2a.mangia sano (sano non vuol dire vegan vuol dire sano: se sei vegan e ti rimpinzi di formaggio vegan o wurstel o seitan a gogo…bè cruelty free lo è di certo ma sano…bè non so! dai spazio a frutta e verdura fresca, semi oleosi e cibi integrali, la semplicità deve regnare sovrana!!!)

2b.se eviti i carboidrati come pasta e pane la sera vedrai che la mattina i tuoi occhi saranno decisamente meno gonfi ed ovvimanete riduci il sale!!!

3.bevi tanta tanta tanta (tanta!) acqua

4.struccati sempre la sera e usa il metodo olio-sapone: passa sul viso con le dita dell’olio vegetale (i migliori sono jojoba e sesamo ma anche un semplice olio extravergine d’oliva va benissimo!) quindi con un panno in microfibra (quello per i vetri è perfetto!) togli tutto (e vedrai come strucca da Dio!) quindi con un detergente intimo (sì sì hai capito bene! io uso quello eco della coop) lavati il viso. Infine un velo di crema/burro di karitè/olio vegetale+vit.E (nota bene io la vit.E la prendo su Aromezone) è il tocco finale prima di andare a letto!

5.il gel migliore per gli occhi è…. l’aole! come al solito la natura ci dà sempre tutto quello ci cui abbiamo bisogno 😉 non realizzarlo con l’aloe in polvere la cosa migliore è avere la pianta in casa: basta un piccolissimo pezzettino di foglia tagliato al momento, togli la parte esterna e l’interno non è altro che il gel che ti serve (in frigo in un barattolo ben chiuso dura 3-4 giorni)! ovvimente puoi anche usarlo su tutto il viso non solo sul contorno occhi ed anche la mattina dopo che ti sei lavata il viso!

6.quando la situazione è critica allora prendi una patata cruda, tagliane due fette belle spesse e piazziala sugli occhi per almeno 15 minuti: disinfiamma, sgonfia ed attenua il grigiore.

7.infine ovviamente… il make può aiutare (non risolve ma maschera): non usare il correttore beige, usa quello color pesca, io uso quello della neve (anche se in effetti ora me lo sono fatta da me ed è perfetto…tutorial a breve promesso!) permette di coprire i segnacci sotto gli occhi poi però non dimenticare di passare un velo di fondotinta o cipria mineral del tuo colore ed il gioco è fatto!

altri suggerimenti? scriveteli nei commenti e condivideteli!

Colgo l’occasione per ricordare l’appuntmaneto con il laboratorio (teorico e pratico!) “Bye bye petrolatum”: ricette e suggerimenti per trasformare la tua solita cosmesi in una cosmesi naturale, cruelty-free e 100%handmade!

Dove? @CasaKia per domenica 8 marzo, è possibile iscriversi entro il 22 febbraio (tutte le info QUI!)

Baci!

kia

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Rispondi