Alimentazione

9 Cereali gluten free da scoprire: dal sorgo al grano saraceno, dal miglio all’avena

Il glutine è una proteina contenuta nelle fonti vegetali molto cara ai vegani, essa dona elasticità e permette di ottenere un pane soffice ed elastico ed è la base della “carne” per vegani, ossia il famoso seitan.

Photo credit Carmela Kia Giambrone • scaloppine vegan di seitan

Il glutine, è naturalmente presente in alcuni cereali di uso comune ma per alcuni però esso rappresenta un vero e proprio problema. In taluni casi, infatti, questa difficoltà di tollerabilità per il glutine può arrivare ad una vera e propria patologia: la celiachia.

Le persone affette da celiachia non possono includere nulla che possieda glutine nella loro dieta, pena, enormi problemi di tollerabilità e di assorbimento, tra gli altri.

In questi casi, quindi, l’attenzione va diretta a tutti quei cereali e non-cereali, che naturalmente non contengono glutine, nutrienti e asslutamente buonissimi.

Ovviamente la soluzione migliore è optare per abbattere gli sprechi alimentari utilizzandoli ed assaggiandoli magari in maniera alternata ed in piccole quantità o anche combinandoli, scegliendo, perchè no, lo sfuso al posto del già impacchettato che è generalmente venduto in quantità maggiori.

La necessità di grani senza glutine nell’alimentazione moderna

La celiachia è una malattia autoimmune in costante ascesa, molto difficile da diagnosticare soprattutto nei primi tempi di manifestazione dei sintomi, per similitudini ad altri patilogie come colon irritabile o anemia. Negli utlimi anni però, i passi in campo scientifico e diagnostico sono stati enormi.

Continua a leggere l’articolo su Patreon, become a Patron!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

dimmi cosa ne pensi, lascia un tuo commento!